Dicono di noi

Ing. Andreas Schmidt
DESY - Amburgo
DESY è uno dei centri di ricerca leader nel mondo in materia di scienza del fotone, fisica delle particelle, delle astroparticelle e fisica degli acceleratori. Il nuovo complesso, European XFEL, è ancora in fase di costruzione e verrà realizzato presso il centro DESY di Amburgo, nell’ambito del progetto di collaborazione internazionale EXFEL. DESY ha fornito in totale 400 serbatoi ad elio per il progetto EXFEL, che fungono da serbatoi criogenici e affiancano i risonatori superconduttivi di accelerazione. Questi serbatoi ad elio necessitano di elevata precisione meccanica e accurati procedimenti in termini di tecnologie di saldatura. Le condizioni di esercizio a -271 °C a 4 bar e il materiale Titanio grado 2 richiedono accorgimenti speciali per soddisfare i requisiti della direttiva PED. L’italiana CSC era certificata per la fornitura di serbatoi ad elio e abbiamo quindi inviato un ordine di 272 pz. CSC è stata una delle prime aziende in gara per l’aggiudicazione dell’appalto, in grado di produrre un prototipo pressoché perfetto in breve tempo, capace di soddisfare i più alti standard qualitativi. CSC, inoltre, si è dimostrata capace di soddisfare in modo eccellente tutti i requisiti imposti dalla direttiva PED. La preparazione e la realizzazione della produzione in serie si è rivelata estremamente efficace e priva di complicazioni. Lavorare in collaborazione con il sig. Pamato, il project leader di CSC, è stato ed è tuttora un piacere. La produzione in serie realizzata da CSC sta ancora funzionando perfettamente, offrendo sempre prestazioni costanti in termini di qualità e quantità. Mi auguro si ripresenterà presto l’opportunità di intraprendere interessanti progetti di collaborazione con CSC.
Ing. Stefano Marzari, Ingegnere Tecnico per Isolde
CERN - Ginevra
Nell’ambito dell’esperienza Isolde, necessitiamo di pezzi in metalli refrattari come il Tantalio o il Molibdeno per le nostre finalità di produzione di isotopi radioattivi. CSC ci fornisce da anni prodotti di qualità e siamo molto soddisfatti della collaborazione con questa giovane e dinamica realtà.
Dott. Alberto Andrighetto PhD - SPES Project RIB production leader
INFN – Padova
Da molti anni il progetto SPES dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) si basa su una forte collaborazione con ditte internazionali e nazionali per la costruzione di nuovi apparati e la fornitura di componenti  di alto profilo tecnologico. Una di queste ditte è la  CSC con la quale si sono sviluppati e costruiti componenti unici dal punto di vista tecnologico facendo uso di matelli refrattari come il Tantalio il Molibdeno e il Renio. Sono molto soddisfatto degli obbiettivi raggiunti assieme a questa importante ditta veneta.'
Ing. Antonio Rodella
LC3 Calzoni
C.S.C è il "partner" attraverso il quale è stata con successo avviata in outsourcing la costruzione di strutture saldate strategiche per Calzoni. La competenza e la professionalità di un gruppo giovane, dinamico e proattivo , ha facilitato un percorso con ostacoli che si sono trasformati in opportunità di crescita ed investimento per C.S.C , che fa delle "sfide" un motore di sviluppo. In altre parole , una esperienza positiva e fruttuosa per entrambe le Società.
TOP